Altri prodotti

Modalità di manutenzione del software di sicurezza Norton per Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0

Abbiamo attivato la modalità di manutenzione nelle versioni per Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0 (Service Pack 0) del nostro software di sicurezza. Questo articolo fornisce ulteriori informazioni sul possibile impatto di questa decisione per l'utente.

Perché le versioni per Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0 vengono trasferite alla modalità di manutenzione?

  • Microsoft ha interrotto il supporto di Windows XP nel 2014, di Windows Vista ad aprile 2017 e di Windows 7 SP0 a gennaio 2020.

  • Le versioni di Windows non supportate non ricevono più aggiornamenti del software da Microsoft per migliorarne la stabilità e la sicurezza.

  • Per gli sviluppatori di software come noi diventa sempre più difficile fornire nuovi miglioramenti delle funzionalità ai sistemi operativi non supportati.

Che cosa significa "modalità di manutenzione"?

  • La modalità di manutenzione implica che il software di sicurezza Norton installato su Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0 continuerà a ricevere alcuni servizi, come gli aggiornamenti delle definizioni dei malware, ma non altri, come nuove funzionalità del prodotto.

Quali servizi continueranno nella modalità di manutenzione?

  • Il software di sicurezza Norton continuerà a ricevere le ultime definizioni dei malware da LiveUpdate.

  • Il software di sicurezza Norton continuerà a ricevere aggiornamenti delle vulnerabilità e correzioni di compatibilità.

  • Si continuerà a godere della Protezione Virus 100%*, se applicabile.

Quali servizi verranno interrotti o modificati nella modalità di manutenzione?

  • Il software di sicurezza Norton non riceverà più i nuovi aggiornamenti del prodotto, che invece i clienti delle versioni supportate di Windows (Windows 10, Windows 8 e Windows 7 SP1) continueranno a ricevere.

  • Poiché Microsoft, Google e Mozilla non forniscono più il supporto del browser per Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0, non supportiamo più il plug-in Norton Password Manager per il browser. Sarà comunque possibile accedere alle password memorizzate tramite l'interfaccia del servizio principale o il sito Web di Norton Password Manager. Non supporteremo più la compilazione automatica dei moduli e il salvataggio delle password nel browser.

Con il software di sicurezza Norton, i dispositivi che utilizzano Windows XP, Windows Vista e Windows 7 SP0 sono più protetti dai malware rispetto a un sistema senza protezione.

Contattare il Servizio di supporto clienti per assistenza su come risolvere questo problema.

*Promessa Protezione Virus : per usufruirne è necessario avere un abbonamento idoneo che si rinnova automaticamente. Se un esperto non è in grado di rimuovere il virus dal tuo dispositivo, si può ricevere un rimborso completo basato sul prezzo effettivo pagato per il periodo corrente dell'abbonamento Norton. Se si dispone di un bundle (un abbonamento idoneo acquistato da Norton con un altro prodotto Norton o di terzi), il rimborso sarà limitato esclusivamente al prezzo di listino consigliato dell'abbonamento idoneo per il periodo corrente, e non sarà superiore al prezzo pagato per l'intero bundle. L'eventuale rimborso sarà al netto di sconti o rimborsi ricevuti e non includerà i costi della spedizione, della movimentazione e delle imposte applicabili (tranne nei Paesi in cui tali spese sono rimborsabili). Il rimborso non si applica ai danni causati dai virus. Vedere Norton.com/virus-protection-promise per tutti i dettagli.

Serve ulteriore assistenza?

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v126160909
Sistema operativo: Windows
Ultima modifica: 04/08/2021