Altri prodotti

Come eseguire l'utilità gratuita Norton Power Eraser in modalità provvisoria

Norton Power Eraser è uno strumento gratuito che può essere scaricato ed eseguito per rimuovere le minacce dal computer. È possibile eseguire questo strumento per ricercare le minacce anche se si dispone di un prodotto Norton o di un qualunque altro prodotto di protezione. Se il computer non si avvia in modalità normale, è possibile eseguire questo strumento in modalità provvisoria.

Norton Power Eraser è facile da scaricare ed esegue rapidamente la scansione del computer per rilevare i virus più aggressivi. Non è necessario installare questo strumento.

Norton Power Eraser utilizza metodi aggressivi per rilevare le minacce ed è possibile che richieda la rimozione di programmi legittimi. Prima di rimuovere i file è pertanto necessario controllare attentamente la pagina dei risultati della scansione.

PASSAGGIO 1

Avviare il computer in modalità provvisoria con rete

  1. Uscire da tutti i programmi.

  2. Premere contemporaneamente i tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  3. Digitare il testo seguente, quindi premere Invio.

    msconfig

    Se viene visualizzata la finestra Controllo account utente, fare clic su o su Continua.

  4. Nella finestra Configurazione di sistema, nella scheda di avvio, selezionare Modalità provvisoria e quindi Rete.

    Per Windows XP: nella finestra Utilità Configurazione di sistema, nella scheda BOOT.INI, selezionare /SAFEBOOT.

  5. Fare clic su OK.

  6. Alla richiesta di riavviare il computer, fare clic su Riavvia.

    Il computer si riavvia in modalità provvisoria con rete.

PASSAGGIO 2

Download di Norton Power Eraser ed esecuzione di una scansione (su Windows 10/8/7)

  1. Scaricare Norton Power Eraser.

  2. Premere i tasti Ctrl + J per aprire la finestra dei download del browser e fare doppio clic sul file NPE.exe.

    Se la finestra Controllo account utente lo richiede, fare clic su o Continua.

  3. Leggere il contratto di licenza e fare clic su Accetto.

    Se il contratto di licenza è già stato accettato non verrà chiesto di nuovo.

    Norton Power Eraser verifica la disponibilità della nuova versione e in caso affermativo ne esegue automaticamente il download.

  4. Nella finestra Norton Power Eraser, selezionare Scansione completa del sistema e fare clic su Esegui.

  5. Se si desidera includere la scansione rootkit, fare clic su Impostazioni e, in Impostazioni di scansione e registro, attivare l'opzione Includi scansione rootkit (richiede il riavvio del computer) e fare clic su Applica.

  6. Alla richiesta di riavviare il computer, fare clic su Riavvia.

    Attendere il completamento della scansione. Seguire le istruzioni su schermo.

Download di Norton Power Eraser ed esecuzione di una scansione (su Windows XP/Vista)

  1. Scaricare Norton Power Eraser.

  2. Premere i tasti Ctrl + J per aprire la finestra dei download del browser e fare doppio clic sul file NPE.exe.

    Se la finestra Controllo account utente lo richiede, fare clic su o Continua.

  3. Leggere il contratto di licenza e fare clic su Accetta.

    Norton Power Eraser verifica la disponibilità della nuova versione e in caso affermativo chiede di scaricarla.

  4. Nella finestra Norton Power Eraser, fare clic sull'icona Cerca rischi.

  5. Per impostazione predefinita, Norton Power Eraser esegue una scansione rootkit e richiede il riavvio del sistema. Alla richiesta di riavviare il computer, fare clic su Riavvia.

    Se non si desidera includere la scansione Rootkit, accedere a Impostazioni e deselezionare l'opzione Includi la scansione rootkit (richiede il riavvio del sistema).

  6. Attendere il completamento della scansione. Seguire le istruzioni su schermo.

PASSAGGIO 3

Riavviare il computer in Modalità normale

  1. Uscire da tutti i programmi.

  2. Premere contemporaneamente i tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  3. Digitare il testo seguente, quindi premere Invio.

    msconfig

    Se viene visualizzata la finestra Controllo account utente, fare clic su o su Continua.

  4. Nella finestra Configurazione di sistema, nella scheda Avvio, deselezionare Modalità provvisoria.

    In Windows XP: nella finestra Utilità Configurazione di sistema, nella scheda BOOT.INI, deselezionare /SAFEBOOT.

  5. Fare clic su OK.

  6. Alla richiesta di riavviare il computer, fare clic su Riavvia.

    Il computer viene riavviato in modalità normale; questo richiede qualche minuto.

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: kb20100917002731EN
Sistema operativo: Windows
Ultima modifica: 02/11/2021