Risoluzione dei problemi di rallentamento del computer

È importante che il computer funzioni alle massime prestazioni. Con il tempo, l'utilizzo regolare del computer accumula file e frammenti di file superflui nell'hard disk. A rallentare il computer contribuiscono anche le cattive abitudini informatiche: l'utilizzo di più programmi contemporaneamente, la sospensione anziché il regolare riavvio del computer, la navigazione in Internet con più finestre del browser, l'aggiunta di plug-in e servizi e la mancata esecuzione della manutenzione ordinaria. Tutto ciò contribuisce a peggiorare le prestazioni del computer.

Di seguito sono riportate alcune best practice per tenere in forma il computer:

  • Riavviare il computer almeno una volta al giorno

  • Ridurre al minimo il numero di programmi caricati all'avvio

  • Non eseguire più programmi di sicurezza contemporaneamente

  • Rimuovere i plug-in del browser indesiderati

  • Eliminare i file temporanei e indesiderati

  • Eseguire gli aggiornamenti di Windows a intervalli regolari o attivare gli aggiornamenti automatici

  • Aggiornare regolarmente tutti i programmi

  • Deframmentare regolarmente l'hard disk

Norton può intervenire in molti di questi casi. Seguire questi passaggi per consentire a Norton di ottimizzare il computer.

PASSAGGIO 1

Gestione degli elementi di avvio

    Potrebbero esserci numerosi programmi che si caricano all'avvio e che rallentano l'intero processo. Con la funzionalità Gestione avvio di Norton, è possibile gestire questi programmi e ridurre il tempo di avvio

  1. Avviare Norton.

  2. Nella finestra di Norton, fare doppio clic su Prestazioni e quindi fare clic su Gestione avvio.

  3. Nella finestra Gestione avvio, in Ritarda avvio, selezionare il programma da ritardare.

    Se non si è sicuri di quale programma ritardare, esaminare i risultati in Utilizzo delle risorse. Se un programma presenta un elevato utilizzo delle risorse, si consiglia di aggiungerlo a Ritarda avvio.

  4. Fare clic su Applica, quindi fare clic su Chiudi.

PASSAGGIO 2

Deframmentazione dell'hard disk del computer

    Con il tempo, l'hard disk diventa frammentato. L'ottimizzazione dei dischi del computer permette di migliorare le prestazioni e l'affidabilità. Norton verifica automaticamente la frammentazione dei dischi rigidi e li ottimizza se la percentuale di frammentazione è superiore al 10%.

  1. Avviare Norton.

  2. Nella finestra principale, fare doppio clic su Prestazioni e quindi su Ottimizza disco.

  3. Al termine dell'attività, fare clic su Chiudi.

PASSAGGIO 3

Rimozione dei file temporanei e indesiderati

    Pulizia file di Norton rimuove i file temporanei da Internet Explorer e Mozilla Firefox, nonché i file indesiderati dalla cartella temporanea di Windows. Con il tempo, i file temporanei possono rallentare la navigazione in Internet e le prestazioni del computer.

  1. Avviare Norton.

  2. Nella finestra di Norton, fare clic su Prestazioni e quindi su Pulizia file.

  3. Dopo la rimozione dei file temporanei, fare clic su Chiudi.

    Per rimuovere i file Internet temporanei in Google Chrome, andare al prossimo passaggio. Se Google Chrome non è installato, andare al passaggio 4.

  4. Per aprire la finestra Cancella dati di navigazione in Google Chrome, premere i tasti Ctrl + Maiusc + Canc della tastiera.

  5. Nella finestra Cancella dati di navigazione, dal menu a discesa in alto, selezionare tutto.

  6. Le opzioni sono selezionate per impostazione predefinita nella finestra. Fare clic su Cancella dati di navigazione.

PASSAGGIO 4

Disinstallazione di qualsiasi prodotto per la sicurezza non Norton

    Ogni software di sicurezza è progettato per funzionare indipendentemente nel computer. Normalmente, le diverse soluzioni di sicurezza presenti nel computer non sono ottimizzate per funzionare insieme e pertanto causano un degrado delle prestazioni.

  1. Premere contemporaneamente i tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui.

  2. Digitare il testo seguente, quindi premere Invio.

    appwiz.cpl

  3. Nell'elenco dei programmi attualmente installati, selezionare il prodotto non Norton e fare clic su Disinstalla o Rimuovi.

  4. Seguire le istruzioni su schermo.

  5. Al termine della disinstallazione, riavviare il computer.

    Per istruzioni sulla rimozione di un programma per la sicurezza non Norton dal computer, leggere la documentazione del programma o contattare il produttore.

Se il computer continua a essere lento dopo aver eseguito tutte queste procedure, selezionare la sezione che descrive meglio la propria situazione tra le seguenti:

Ti domandi perché il computer è lento? Con il servizio Norton Computer Tune Up, i nostri esperti possono ottimizzare le impostazioni del PC per migliorare la velocità di avvio e ripristinare le prestazioni originali del computer.

Altre informazioni

Video

Grazie!

Grazie per avere utilizzato il supporto Norton.

< Indietro

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v59066932_EndUserProfile_it_it
Sistema operativo: Windows
Ultima modifica: 06/10/2017