Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico

IPv6 è la nuova versione dell'Internet Protocol. I vantaggi del protocollo IPv6 rispetto alla versione precedente IPv4 sono un più ampio spazio di indirizzamento, la configurazione automatica degli indirizzi stateless, la mobilità e network layer security.

Molti host e reti supportano già il protocollo IPv6. Vi sono tuttavia ancora numerosi dispositivi NAT (IPv4 Network Address Translation) che non sono ancora stati aggiornati con il nuovo protocollo.

Questi dispositivi forniscono la traduzione degli indirizzi di rete, ovvero il processo di modifica degli indirizzi di rete in intestazioni dei pacchetti di datagrammi. La tecnica NAT nasconde uno spazio di indirizzamento di un pacchetto dati in un altro spazio di indirizzamento pubblico. In questo modo, qualsiasi host in una rete privata può accedere a Internet utilizzando un singolo indirizzo IP. Nell'attuale fase di transizione da IPv6 a IPv4, i dispositivi NAT sono raramente aggiornati o sostituiti. Per risolvere questo problema, Microsoft ha sviluppato un meccanismo di tunneling denominato Teredo.

Teredo è una tecnologia di transizione IPv6 che agevola la connettività end-to-end tra qualsiasi host IPv6/IPv4 protetto da uno o più dispositivi NAT IPv4. Quando si utilizza Teredo, i pacchetti di dati IPv6 vengono inviati come messaggi UDP basati su IPv4 tra gli host.

Norton 360 Online fornisce l'opzione Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico per controllare il traffico di rete che utilizza Teredo per comunicare con il computer in uso.

L'opzione Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico è disponibile solo quando Controllo automatico programmi è attivato. Per impostazione predefinita, l'opzione Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico è attivata. In tal caso, Norton 360 Online autorizza tutto il traffico IPv6 NAT Traversal.

Quando si disattiva l'opzione Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico, Norton 360 Online blocca il traffico IPv6 NAT Traversal. Se è disattivata anche l'opzione Controllo automatico programmi, Norton 360 Online visualizza avvisi ogni volta che viene rilevato traffico IPv6 NAT Traversal. Negli avvisi viene richiesto di specificare se si desidera consentire o bloccare il traffico tramite Norton 360 Online.

Alcune funzionalità di Windows 7, quali Remote Media Experience (Esperienza multimediale remota) e Remote Assistance (Assistenza remota), funzionano solo quando l'opzione Traffico IPv6 NAT Traversal con apprendimento automatico è attivata.

Tutti i messaggi del firewall visualizzati quando un programma sconosciuto cerca di accedere a Internet contengono le informazioni che consentono di stabilire se il traffico di rete proviene da Teredo.

Informazioni sulle regole di programma

Informazioni sulle impostazioni avanzate di Smart Firewall

Grazie!

Grazie per avere utilizzato il supporto Norton.

< Indietro

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v23953846_N360_N360SOS_6_it_it
Sistema operativo: Windows 7,Windows Vista,Windows XP
Ultima modifica: 20/10/2011