Altri prodotti

Integrazione client

Nella scheda Integrazione client sono elencati i programmi di e-mail (o client) supportati installati nel computer e le relative rubriche. L'integrazione di Norton AntiSpam con i client di e-mail impedisce la ricezione di messaggi di e-mail indesiderati.

Quando si seleziona un programma di e-mail supportato, Norton 360 Online aggiunge un elenco a discesa o alcune opzioni di Norton AntiSpam alla barra degli strumenti del programma di e-mail supportato. Utilizzare l'elenco a discesa o le opzioni di Norton AntiSpam per classificare i messaggi di e-mail considerati erroneamente come autentici o come spam. Queste opzioni consentono inoltre di svuotare la cartella di spam e aprire la finestra Impostazioni per configurare le impostazioni di Norton AntiSpam. Se il programma di e-mail in uso non contiene una cartella per la posta indesiderata, Norton AntiSpam aggiunge una propria cartella all'area delle cartelle. La cartella di Norton AntiSpam può essere utilizzata per ordinare e archiviare i messaggi di spam. Se il proprio client di e-mail contiene una cartella Norton AntiSpam da una versione precedente di Norton 360 Online, Norton AntiSpam utilizza tale cartella e non quella della posta indesiderata.

I seguenti client di e-mail non supportano l'integrazione client:

  • Outlook 2010 a 64 bit

  • Thunderbird

  • Windows Mail

È inoltre possibile importare nell'elenco degli elementi consentiti gli indirizzi presenti in un programma di e-mail.

Selezionare i client e-mail nei quali si desidera integrare Norton AntiSpam.

Le opzioni disponibili sono:

Outlook

Norton AntiSpam è compatibile con Outlook 2002/2003/2007/2010.

Norton 360 Online supporta la versione a 32 bit di Microsoft Outlook 2010.

Outlook Express

Norton AntiSpam è integrabile con Outlook Express 6.0 o versione successiva.

È possibile selezionare una o più rubriche dalle quali importare gli indirizzi e-mail in Norton AntiSpam.

Le opzioni disponibili sono:

  • Integrazione con l'elenco dei contatti di Outlook

  • Integrazione con la rubrica di Windows

Durante l'importazione degli indirizzi Norton AntiSpam vengono importati anche gli indirizzi disponibili negli elenchi di mittenti autorizzati e mittenti bloccati del programma di e-mail in uso.

L'opzione Schermata iniziale, nella riga Varie, fornisce una breve introduzione a Norton AntiSpam ogni volta che si avvia il programma di e-mail. Se non si desidera visualizzare la schermata iniziale, è possibile disattivare l'opzione corrispondente.

L'opzione Commenti nella riga Varie consente di inviare a Symantec un commento sul messaggio di e-mail erroneamente classificato.

Questa opzione è disponibile se Microsoft Outlook o Outlook Express sono installati sul computer.

È possibile selezionare una fra le tre opzioni seguenti:

Attivato

Invia automaticamente il messaggio e-mail erroneamente classificato come spam o autentico.

Chiedi cosa fare

Viene visualizzato un avviso per chiedere all'utente se il messaggio e-mail erroneamente classificato come spam o autentico deve essere inviato a Symantec.

Disattivato

Il messaggio e-mail erroneamente classificato non viene inviato a Symantec.

L'importazione della rubrica non è supportata nella versione a 64 bit di Outlook 2010 e nella versione a 32 bit di Outlook 2010 Click-to-Run. La versione a 32 bit di Outlook 2010 consente di importare indirizzi dai contatti Outlook, ma non di importare gli indirizzi disponibili nell'elenco dei mittenti autorizzati o bloccati.

Informazioni su Norton AntiSpam

Configurazione di Integrazione client

Informazioni sulla barra degli strumenti del programma di e-mail

Grazie!

Grazie per avere utilizzato il supporto Norton.

< Indietro

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v14652473_N360_N360SOS_6_it_it
Sistema operativo: Windows 7,Windows Vista,Windows XP
Ultima modifica: 01/11/2011