Altri prodotti

Rilevamento di Suspicious.Cloud.x dopo l'aggiornamento di Norton

Norton ha rilevato come Suspicious.Cloud.x un file o un'applicazione che si utilizza sempre. Si sospetta che sia un errore e che non si tratti di una minaccia reale. Questa situazione può verificarsi poiché le definizioni dei virus presenti sul computer sono obsolete. Per risolvere il problema, aggiornare manualmente le definizioni dei virus utilizzando Intelligent Updater, quindi eseguire una scansione completa del sistema.

PASSAGGIO 1

Eseguire LiveUpdate

  1. Avviare Norton.

    Se viene visualizzata la finestra My Norton accanto a Sicurezza del dispositivo, fare clic su Apri.

  2. Nella finestra principale, fare doppio clic su Sicurezza, quindi fare clic su LiveUpdate.

  3. Quando Norton LiveUpdate ha finito, fare clic su OK.

  4. Eseguire LiveUpdate fino a quando non viene visualizzato un messaggio simile al seguente: "Il prodotto Norton dispone degli aggiornamenti di protezione più recenti".

  5. Chiudere tutti i programmi e riavviare il computer.

PASSAGGIO 2

Ripristinare il file dalla quarantena

  1. Avviare Norton.

    Se viene visualizzata la finestra My Norton accanto a Sicurezza del dispositivo, fare clic su Apri.

  2. Nella finestra principale, fare doppio click su Sicurezza, quindi su Cronologia.

  3. Nella finestra Cronologia sicurezza, dal menu a discesa Mostra, selezionare Quarantena.

  4. Nell'elenco dei file in quarantena, selezionare il file che è stato rilevato come Suspicious.Cloud.x e che si desidera ripristinare.

  5. Nel riquadro di destra, in Azione consigliata, fare clic su Ripristina.

  6. Nella finestra Ripristino quarantena, deselezionare l'opzione Escludi questo ID file dalle scansioni future... e fare clic su .

  7. Quando viene visualizzato il messaggio Elemento ripristinato dalla quarantena, fare clic su Chiudi.

  8. Nella finestra Cronologia sicurezza, fare clic su Chiudi.

PASSAGGIO 3

Eseguire la scansione completa del sistema

  1. Avviare Norton.

    Se viene visualizzata la finestra My Norton accanto a Sicurezza del dispositivo, fare clic su Apri.

  2. Nella finestra principale, fare doppio clic su Sicurezza e quindi su Scansioni.

  3. Nella finestra Scansioni, selezionare Scansione completa del sistema, quindi fare clic su Vai.

  4. Al termine della scansione, fare clic su Fine.

    Se il problema persiste, andare al passaggio 4.

PASSAGGIO 4

Aggiornamento delle definizioni dei virus tramite Intelligent Updater

  1. Accedere alla pagina dei download di Intelligent Updater.

  2. Per scegliere il set di definizioni corretto, è necessario conoscere il nome e la versione di Norton e la versione di Windows.

  3. Scaricare il set di definizioni appropriato a seconda della versione di Windows e di Norton.

    Versione Norton

    Piattaforma Windows a 32 bit

    Piattaforma Windows a 64 bit

    22.9

    Ad esempio 20170126-020-core3sdsg2v5i32.exe

    Ad esempio 20170126-020-core3sdsg2v5i64.exe

    22.7 e 22.8

    Ad esempio 20170126-020- core3sdsv5i32.exe

    Ad esempio 20170126-020- core3sdsv5i64.exe

    22.6 e versioni precedenti

    Ad esempio 20170126- 020- v5i32.exe

    Ad esempio 20170126- 020- v5i64.exe

  4. Salvare il file sul desktop di Windows.

  5. Sul desktop, fare doppio clic sul file scaricato.

  6. Nella finestra Symantec Intelligent Updater, fare clic su per continuare.

  7. Al termine dell'aggiornamento delle definizioni da parte di Intelligent Updater, fare clic su OK.

  8. Riavviare il computer.

    Dopo il riavvio del computer, ripristinare il file dalla quarantena ed eseguire la scansione completa del sistema.

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v113367483
Sistema operativo: Windows
Ultima modifica: 19/07/2019