Altri prodotti

Informazioni su Norton AntiSpam

Norton AntiSpam consente di classificare i messaggi di e-mail ricevuti come autentici o come spam. I messaggi di e-mail autentici vengono inoltrati alla cartella della posta in arrivo, mentre i messaggi di spam vengono inviati alla cartella della posta indesiderata o alla cartella Norton AntiSpam.

Norton AntiSpam utilizza la tecnologia avanzata di Symantec per il filtraggio dei messaggi di spam per distinguere questi ultimi dai messaggi autentici. Norton AntiSpam utilizza un meccanismo di invio con filtro in tempo reale per filtrare i messaggi di e-mail tramite vari filtri locali applicati a diversi livelli. I filtri locali consentono di distinguere tra messaggi e-mail di spam e autentici. Se tali filtri classificano il messaggio di e-mail come autentico, Norton AntiSpam raccoglie informazioni quali la firma e gli hash URL del messaggio. Queste informazioni vengono quindi inviate al server Web di Symantec per un'ulteriore analisi.

Se un messaggio di e-mail viene classificato come spam, Norton AntiSpam modifica l'oggetto del messaggio e lo invia al client di e-mail. Il client di e-mail identifica la modifica nell'oggetto del messaggio e sposta quest'ultimo nella cartella della posta indesiderata o nella cartella Norton AntiSpam.

I filtri locali di Norton AntiSpam utilizzano le tecniche che supportano le liste bianche e nere, nonché la tecnologia di filtraggio brevettata per classificare i messaggi di e-mail come autentici o come spam. Il corretto funzionamento di questi filtri è garantito dagli aggiornamenti regolari delle definizioni antispam mediante LiveUpdate. Questi aggiornamenti contengono informazioni sulle firme dei messaggi e-mail autentici e spam, nonché le eventuali nuove regola create da Symantec per filtrare i messaggi e-mail di spam.

Norton AntiSpam si avvale di regole di e-mail predefinite, dell'Elenco di elementi consentiti e dell'Elenco di elementi bloccati definiti dall'utente per accelerare la scansione dei messaggi di e-mail, accentando le e-mail provenienti dall'elenco di mittenti autorizzati e bloccando quelle provenienti dall'elenco di mittenti bloccati.

Norton AntiSpam inoltre importa automaticamente gli elenchi di indirizzi dai programmi di e-mail supportati durante l'integrazione iniziale. Ciò consente di mantenere l'elenco dei mittenti autorizzati e bloccati sincronizzato con le rubriche correntemente in uso. Durante l'importazione degli indirizzi dalla rubrica di Outlook o Windows, vengono importati anche gli indirizzi disponibili negli elenchi di mittenti autorizzati e bloccati.

La disattivazione di Norton AntiSpam aumenta la possibilità che si riceva e-mail non richieste. Assicurarsi sempre che Norton AntiSpam sia attivato. In questo modo il client e-mail sarà protetto da contenuto online indesiderato.

È possibile visualizzare le statistiche antispam nella categoria AntiSpam, nella finestra Cronologia sicurezza.

Informazioni sulle impostazioni di Norton AntiSpam

Grazie!

Grazie per avere utilizzato il supporto Norton.

< Indietro

La soluzione mi ha facilitato a gestire il problema.

No

Aiutaci a migliorare questa soluzione.

Grazie per averci aiutato a migliorare questo servizio.

Cosa vuoi fare adesso?

Cerca le soluzioni o contattaci.

DOCID: v1083880_N360_N360SOS_6_it_it
Sistema operativo: Windows 7,Windows Vista,Windows XP
Ultima modifica: 11/04/2011