Esecuzione del download di Norton Bootable Recovery Tool per Norton 360 preinstallato nel computer

Norton Recovery Tool è disponibile per il download come file ISO. Un file ISO è un "file di immagine" completo di un CD-ROM. Per utilizzare il file, è necessario prima di tutto masterizzarlo su CD. Per masterizzare il file ISO di Norton Recovery Tool in un CD, è necessario disporre di quanto segue:

  • Un disco CD-R vuoto (non utilizzare dischi CD-RW).

  • Il file ISO di Norton Recovery Tool scaricato.

  • Un programma per la creazione e la masterizzazione di CD, quale GEAR, Nero Burning ROM o Easy CD Creator di Roxio.

Se il PC è infetto, si consiglia di scaricare e masterizzare il CD di Norton Recovery Tool in un altro PC non infetto.

Di seguito vengono forniti i tempi di download previsti per i diversi tipi di connessione Internet:

Tipo di connessione

Tempo di download previsto

Modem da 56 Kbps

10 ore

DSL da 256 Kbps

2 ore

1 Mbps

32 minuti

PASSAGGIO 1

Scaricare il file ISO di Norton Recovery Tool

  1. Scaricare il file ISO di Norton Recovery Tool.

    DOWNLOAD

  2. Salvare il file sul desktop.

PASSAGGIO 2

Masterizzare il file ISO di Norton Recovery Tool su CD.

    Il processo di masterizzazione di un'immagine ISO è diverso dalla creazione di un CD musicale o di dati. Per creare il disco, è necessario un programma per la masterizzazione di CD, GEAR PRO Professional Edition, Roxio Easy CD Creator o Nero Burning ROM. Questo tipo di CD non può essere creato né da Windows XP, né da Windows Vista.

    • Gear PRO Professional Edition: utilizzare la funzionalità di apertura dell'immagine fisica esterna per masterizzare il file .ISO su CD. Per istruzioni ulteriori, consultare la documentazione del software.

    • Nero Burning ROM: utilizzare la funzionalità di masterizzazione dell'immagine per masterizzare l'immagine .ISO su CD. Per ulteriori istruzioni, consultare la documentazione del software.

    • Easy CD Creator: utilizzare la funzionalità di creazione di un CD dall'immagine del disco o di registrazione su CD per masterizzare l'immagine .ISO su CD. Per ulteriori istruzioni, consultare la documentazione del software.

    Se non si dispone di un programma per la masterizzazione di CD sul computer in uso, è possibile scaricare GEAR ISO Burn dal sito Web di GEAR Software.

  1. Andare alla pagina di download di GEAR ISO Burn.

    VAI ALLA PAGINA

  2. Fare clic su Scarica ora e salvare il file sul desktop.

  3. Sul desktop di Windows, fare doppio clic sul file GEARISOBurn.exe.

    Seguire le istruzioni visualizzate per completare l'installazione.

  4. Al termine dell'installazione, fare doppio clic sull'icona di collegamento a GEAR ISO Burn sul desktop di Windows.

  5. Nella finestra di GEAR ISO Burn, fare clic su Sfoglia e individuare il file ISO scaricato.

    Se si dispone di più unità CD/DVD, selezionare il masterizzatore CD/DVD desiderato dall'elenco a discesa.

  6. Inserire un CD vuoto nell'unità CD/DVD.

  7. Fare clic su Masterizza.

PASSAGGIO 3

Eseguire Norton Recovery Tool

    Dopo aver trasferito correttamente l'immagine ISO di Norton Recovery Tool su CD, è possibile utilizzare il CD per eseguire una scansione dei virus.

  1. Inserire il CD di Norton Recovery Tool nell'unità CD-ROM.

  2. Chiudere tutti i programmi e riavviare il computer.

  3. Quando viene visualizzato un messaggio che invita a premere un tasto qualsiasi per avviare il computer da un CD o da un DVD, premere Invio.

  4. Nella finestra di Norton Recovery Tool, selezionare la lingua e fare clic su OK.

  5. Immettere la chiave prodotto di Norton 360, quindi fare clic su Accetto per accettare le condizioni del contratto di licenza.

  6. Fare clic su Avvia scansione.

  7. Seguire le istruzioni visualizzate.

  8. Al termine della scansione, rimuovere il CD dall'unità CD-ROM e riavviare il computer.

Grazie!

Grazie per avere utilizzato il supporto Norton.

< Indietro

Queste informazioni sono state utili?

DOCID: kb20090306135327EN_EndUserProfile_it_it
Sistema operativo: Windows 7,Windows Vista,Windows XP
Ultima modifica: 15/09/2010